La stagione 2010 riassunta in numeri, e che numeri!

 

- 6° posto ai Campionati Italiani Società di corsa in montagna (su 80 società classificate);

- 6° posto Campionati Italiani a staffetta di corsa in montagna;

- 8 podi di società (4 primi posti, 2 secondi, 2 terzi);

- 37 podi individuali (18 primi posti, 10 secondi, 9 terzi);

- Argento ai Campionati mondiali master, corsa in montagna;

- Campionato Italiano under23, corsa in montagna;
- Campionato Italiano master, corsa in montagna lunghe distanze;

- Campionato Italiano master, skyrunning a coppie;
- Campionato Regionale master, mezza maratona;

- Campionato Provinciale under23, corsa campestre;

- Partecipazione a circa 70 manifestazioni;

- Oltre 370 presenze dei nostri atleti;

- Organizzazione Campionato Italiano corsa in montagna;

- Organizzazione Campionato Italiano skyrunning.

05 dicembre 2010 Prime corse campestri e subito podio.
Nemmeno il tempo di finire una stagione e già si ricomincia con le campestri, in quel di Varese sono il maltempo ed il fango a farla da padroni, ancora una volta è Davide Milesi a conquistare un secondo posto alle spalle solamente del forte marocchino Jarmouni. Per noi anche Alex Scandolera che chiude 20°. Class.


07 novembre 2010 Maratonina Carpenedolo e Maggianico.
Ennesimo podio stagionale e titolo regionale master di maratonina per Davide Milesi, che chiude terzo assoluto la prova di Carpenedolo, con un tempo inferiore ad 1h09'. Class.
Alla Maggianico-Camposecco-Maggianico, una delle ultime corse in montagna dell'anno, 11° Pier Alberto Tassi e 32° Giorgio Rovelli. Class.


01 novembre 2010 Corsa sulla Quisa - Valbrembo (BG).
Un'altra vittoria per Davide Milesi in questa corsa di fine stagione che da qualche anno si disputa a Valbrembo, all'interno del parco dei Colli. Alle sue spalle ampiamente distanziati Carlo Ratti e Kovalik, per noi anche Riccardo Faverio 9°, Alex Scandolera 21°, Luca Morali 43°. Class.


24 ottobre 2010 Trofeo Vanoni - Morbegno (SO).
Altri due podi per i nostri atleti in questa classica staffetta internazionale di fine stagione, vittoria nella categoria over 40 per la staffetta composta da Corrado Pirola, Pier Alberto Tassi e Gianfranco Baldaccini, mentre per Alex Baldaccini è arrivato il terzo posto nella seconda edizione del Criterium Internazionale under 23, dopo la vittoria dello scorso anno. Nella classifica generale vittoria per l'equipe della Francia, 12° posto per la nosta squadra A con Alex Baldaccini, Riccardo Faverio e Luca Bonazzi, buona prova anche per Alex Scandolera, Antonio Rondi e Giorgio Rovelli. Class.


10 ottobre 2010 Terzo posto per Faverio al giro del Monte Ubione, in tanti al VK a Valgoglio.
III ed. giro del Monte Ubione - Ubiale (BG).
Un altro terzo posto per Riccardo Faverio, che dopo la felice parentesi nella maratona, torna alle gare di skyrunning. Davanti a lui solo il forestale Emanuele Manzi e Carlo Ratti. Class.
I ed. Valgoglio Vertical - Valgoglio (BG).
Tante presenze per gli atleti del G.S. Orobie nella nuova e durissima gara a Valgoglio, mille metri di dislvello in circa 3 km, presenti nomi importanti della corsa in montagna e dello sci di fondo. Class.


03 ottobre 2010 Gara regionale Gir di Pucc - San Giovanni Bianco (BG).
In gara tutti i nostri ragazzi del settore giovanile che hanno ottenuto buon risultati nelle varie categorie.
A livello assoluto un altro podio importante per Davide Milesi, che chiude al secondo posto, cedendo solo nel finale al forcing di Filippo Ba, terzo Michele Palamini, mentre quarto il nostro Alex Baldaccini. Mentre Luca Morali è 22°. Tra i master terzo posto nella categoria master MM45 per Giuseppe Paninforni. Quinti e ottavi nelle classifiche di società. Class.


26 settembre 2010 Maratona internazionale di Bergamo.
Ottima prestazione anche nella maratona per Riccardo Faverio, che chiude al terzo posto assoluto la maratona internazionale della città di Bergamo, vittoria per Emanuele Zenucchi.
Nella mezza buona prova di Francesco Traini che chiude in 1h32'. Class.


18 settembre 2010 Titolo italiano master e vittoria alla Ivrea-Mombarone.
Ottime prove alla Ivrea-Mombarone, con una nuova vittoria per Davide Milesi e un quinto posto per Riccardo Faverio. Ai Campionati Italiani lunghe distanze di corsa in montagna, vittoria nella categoria master con conseguente titolo italiano di categoria e 14° posto assoluto per Pier Alberto Tassi, piazzamento intorno al 40° posto per Giorgio Rovelli.


05 settembre 2010 Doppia vittoria in Toscana e a Schilpario.
25° Trofeo Tagliaferri - Schilpario (BG)
Vittoria per la nostra coppia formata da Sergio Bonaldi ed Alex Baldaccini in questa classica gara a staffetta di corsa in montagna. Dopo la prima frazione comandava la Recastello con Danilo Bosio, a 20" seguiva Bonaldi (G.S. Orobie) e poi Fabio Pasini. Nella seconda frazione rimonta di Alex Baldaccini che andava a scavalcare Luciano Bosio, mentre terzo chiudeva Renato Pasini. Class.
Giro del Chinati Rufina - Toscana
Domino assoluto per Davide Milesi in questa corsa a tappe di tre giorni, vittoria in tutte le tappe e conseguente primato anche in classifica generale. Al secondo posto chiude Mattia Treve, mentre completa il podio l'altro bergamasco Michele Dall'Ara. Class.


01 settembre 2010 Meeting pista a Curno.
Nuovo primato personale sui 1500mt per Alex Baldaccini, 4'03"82, e quarto posto finale. Class.


28-29 agosto 2010 Argento ai campionati mondiali master e sesto posto ai mondiali ultra-skymarathon!
Trofeo Marzola - Trento
.
Gara in pista sui 3000mt per Alex Baldaccini al meeting nazionale città di Trento, nona posizione in 8'51"90. Class.
Trofeo Kima - Valmasino.
Trofeo Kima quest anno abbinato anche al campionato mondiale della specialità ultra-skymarathon, un'altra splendida prova per Riccardo Faverio che chiude in sesta piazza in 7h04'36". Nuova affermazione per lo spagnolo Kilian Jornet, davanti al connazionale Heras e al lecchese Golinelli. Class.
Campionati Mondiali Master - Korbielow, Polonia.
Dopo l'oro dello scorso anno, altra medaglia pregiata per Davide Milesi, che chiude al secondo posto la gara della categoria MM45, alle spalle di un tedesco, conquistando la medaglia d'argento. Class.


22 agosto 2010 Finale Campionato Italiano 2010, titolo italiano e sesto posto di società!!!
Terza ed ultima prova del campionato italiano di corsa in montagna disputatasi in quel di Susa (TO), tracciato di 11km di sola ascesa, con 1400mt di dislivello, sui sentieri che furono teatro delle battaglie dei partigani.
Titolo italiano assoluto che va per il secondo anno di fila a Martin Dematteis, troppo forte per tutti sui percorsi di sola salita, tra le donne invece vince gara e titolo Valentina Belotti.
Per noi oltre al titolo italiano under23 di Alex Baldaccini, già conquistato con una prova d'anticipo, ottimo sesto posto finale fra le società per il Gruppo Sportivo Orobie su 103 società classificate, sesto posto che conferma ancora una volta la nostra società fra le migliori d'Italia, ma che lascia anche un po' di rammarico, visto che il quinto posto dista soli 6 punti e il quarto solamente 15 punti. Class.
Per quanto riguarda i piazzamenti di giornata, Alex Baldaccini 19°, Davide Milesi 24°, Riccardo Faverio 36°, Pier Alberto Tassi 64° e Gianfranco Baldaccini 79°. Class.
La classifica finale di Campionato recita invece così: Alex Baldaccini 15°, Davide Milesi 21°, Riccardo Faverio 28°, Gianfranco Baldaccini 57°. Class. finale


14-16 agosto 2010 Dalla Norvegia a Cà San Marco, ancora podi e vittorie per i nostri alfieri.
Skaala Uphill - Loen (Norvegia)
Trasferta norvegese per Alex e Gianfranco Baldaccini, per correre la storica Skaala Uphill, gara internazionale con partenza da un fiordo al livello del mare ed arrivo ai 1848metri del monte Skaala, il tutto in soli 8km e con una zavorra di 2,5kg sulle spalle. Oltre 1700 partecipanti nonostante la giornata nebbiosa, tra cui alcuni fra i più forti specialisti della corsa in montagna internazionale e qualche fondista norvegese di livello mondiale, vittoria con nuovo record del percorso per Jono Wyatt, con due minuti sul keniano Sombol e circa 4' sullo svizzero Schneider. Ottime prestazioni per Alex Baldaccini, 9° assoluto e 2° di categoria e per Gianfranco Baldaccini vincitore nella propria categoria. Class.
Mezzoldo - Cà San Marco (BG)
Ottime prestazioni anche nella gara di casa, disputata come di consueto il 16 agosto, terzo gradino del podio per Sergio Bonaldi, che precede di una manciata di secondi Davide Milesi quarto, a seguire Riccardo Faverio 10°, Giovanni Licini 13°, Pier Alberto Tassi 19°, Luca Morali 20°, Claudio Busi 21°, Giorgio Rovelli 28°, Mauro Milesi 55°, Fabio Chindamo 83°, Stefano Bianchi 113°, Francesco Traini 140° ed Ermando Vistalli 180°. Grazie a questi piazzamenti arriva una nettissima vittoria di società, che vede il G.S. Orobie precedere La Recastello Radici e l'Atl. Valle Brembana. Class.


01 agosto 2010 Doppio podio nella Roncobello Laghi Gemelli.
Roncobello - Laghi Gemelli
Secondo e terzo gradino del podio conquistati rispettivamente da Davide Milesi e Riccardo Faverio, imprendibile l'alfiere del G.S Altitude Michele Semperboni che ha anche stabilito il nuovo record del tracciato. Buone prestazioni anche per il nuovo acquisto Antonio Rondi 14°, Claudio Busi 16°, Fulvio Gianati 43°, Matteo Vergani 53° al rientro, Fabio Chindamo 63°, Giuseppe Paninforni 90°, Francesco Traini 94° in rimonta su Stefano Bianchi 95° ed Ermando Vistalli 177°. Class.
Memorial Bianchi - Malonno (BS)
Gara nazionale di corsa in montagna valida anche come seconda prova del Grad Prix corsainmontagna.it, presenti quasi tutti i big nazionali e non solo della specialità, netta affermazione per Marco De Gasperi con il nuovo record del percorso, completano il podio Marco Rinaldi e Jean Baptiste Simukeka. Per noi 12° Alex Baldaccini, 25° Pier Alberto Tassi e 26° Corrado Pirola. Sesto posto fra le società. Class.


24-25 luglio 2010 Podio internazionale dal Galles!
Snowdon International Race - Llamberis
Buone notizie dal Galles, 35^edizione della Snowdon Race, gara di 16km che dall'abitato di Llamberis porta fino alla vetta del monte Snowdon e ritorno, che vedeva impegnata la rappresentativa nazionale italiana con il nostro Alex Baldaccini che ha colto un prestigioso secondo posto superando al fotofinish l'inglese Ian Holmes, vittoria per lo scozzese Simpson. Secondo posto a squadre per l'Italia alle spalle dell'Inghilterra grazie anche ai risultati di Francesco Della Torre 4° e Rolando Piana 13°, vittima di un errore di percorso dopo aver scollinato in testa. Class.
Memorial Plebani - Adrara San Martino (BS)
Ottima prova di Davide Milesi che coglie il quinto posto in questa classica gara nazionale, davanti a lui solamente Rinaldi (Forestale), due atleti marocchini e Danilo Bosio (Recastello). Buona prova anche per Luca Morali che chiude 25°. Class.
Giir di Mont - Premana (LC)
Prima edizione del campionato mondiale di skymarathon con 22° posto finale per Riccardo Faverio. Nella mini skyrace si decide in volata dopo 2h14' di gara la sfida in casa tra Stefano Bianchi e Marco Micheli per il 64° e 65° posto, 69° Francesco Traini e 147° il sempre presente Ermando Vistalli. Lunga - Corta


18 luglio 2010 NUOVO TITOLO ITALIANO NELLA BACHECA DEL G.S. OROBIE !!
Questa volta è il titolo italiano di corsa in montagna categoria promesse che va ad arricchire la bacheca del Gruppo Sportivo Orobie, a conquistarlo Alex Baldaccini. In occasione della seconda prova dei campionati italiani disputatasi a Trento, sulle pendici del Monte Bondone, è risultata decisiva la vittoria del nostro atleta, che dopo la vittoria conseguita sui sentieri di casa a Lenna ad inizio giugno, chiude così il discorso per il titolo italiano promesse con una prova d'anticipo sul termine del campionato.
Buone prove anche a livello assoluto, Alex Baldaccini 15°, Davide Milesi 38°, Riccardo Faverio 45°, Gianfranco Baldaccini 53°. Gara in difesa a livello societario, dove era certo difficile ripetere il risultato della gara di casa che ci aveva visto a ridosso del podio, alla fine comunque arriva un ottimo ottavo posto ma ad una manciata di punti dalle società che ci hanno preceduto, che ci lascia così in piena corsa per un ottimo piazzamento finale. Class.
Scalata Monte Venturosa - Camerata Cornello (BG).
60^ e forse ultima edizione della festa al monte Venturosa, grande impegno organizzativo per il gruppo Amici delle Baite supportati del G.S. Orobie e grande successo di pubblico. Per il secondo anno si riproponeva il vertical kilometer con partenza in località Brembella ed arrivo alla baita del Giacom sul monte Venturosa, una sessantina gli atleti che si sono dati appuntamento, a spuntarla è il lecchese Stefano Butti, poi il bergamasco Paolo Gotti ed il valtellinese Erik Panatti a completare il podio ed a precedere di pochi secondi il nostro Corrado Pirola.
Classifica di società che vede la netta affermazione della società di casa, il G.S. Orobie. Class.
Torcole Classic Trail - Piazzatorre (BG).
Vittoria a sorpresa nella gara breve di 12 km per Mauro Milesi, che precede di una manciata di secondi Francesco Arizzi e di oltre 3' Giuseppe Rasmo. Buon sesto posto per Giuseppe Paninforni. Class.


11 luglio 2010 Vittoria nella storica scalata al Monte Zucco!
Buoni piazzamenti individuali che valgono una splendida vittoria di società nella 46^ edizione della Scalata al Monte Zucco, gara nazionale di corsa in montagna, disputatasi ieri a San Pellegrino Terme. Dopo numerosi podi nelle scorse edizioni arriva finalmente il gradino più alto del podio per il Gruppo Sportivo Orobie, che precede nell'ordine Recastello Radici e Atl. Valle Brembana. Individuale - società


04 luglio 2010 Doppia vittoria a Roncobello (BG) ed in Trentino.
San Lorenzo in Banale (TN) - in Ambièz
Gara di sola salita di poco meno di 10km, partenza dall'abitato di San Lorenzo in Banale ed arrivo ai 1800mt circa del rifugio Cacciatore dopo 1000mt di dislivello positivo. Dopo una partenza controllata, il gruppo va via via sgranandosi ed al comando rimangono Antonio Molinari, il marocchino Hajjy ed il nostro Alex Baldaccini, quando la salita si fa ripida però prima Molinari e poi Hajjy non riescono a tenere il ritmo di Alex Baldaccini che si invola così solitario verso la vittoria. Alle sue spalle chiudono Federico Segatta a quasi 2' e Daniele Cappelletti. Class.
Avis Aido Roncobello
Vittoria anche qui e con ampio margine, per la staffetta composta dal nostro Davide Milesi e da Daniele Gritti per un giorno al G.S. Orobie, quarto posto poi per Giorgio Rovelli e Pier Alberto Tassi, appena disponibile inseriremo la classifica anche con gli altri risultati.
Orobie Sky Raid
Un'altra grande prova per Riccardo Faverio, che chiude al terzo posto assoluto la prima frazione skymarathon, dopo oltre 5 ore di gara, davanti a lui solo l'inglese Owens e Fabio Bonfanti. Alla fine il suo team (con Bruno Carrara) finirà al quinto posto. Settima piazza invece per il team di Sergio Bonaldi. Class.


27 giugno 2010 Molte gare nel weekend, podi e vittoria nel campionato italiano master!
Si incomincia sabato con la mezza maratona di Biella dove Claudio Busi si conferma sui suoi livelli chiudeno con un buon 11° posto. Class.
Sempre sabato a Bedulita (BG) gara giovanile che ha visto impeganti i nostri otto ragazzi con ottimi risultati nelle varie categorie. Class.
Domanica dedicata alla skyrace invece, alla Biella Monte Camino, dopo il successo dello scorso anno, ottimo secondo posto per Davide Milesi, chiude invece quarto Riccardo Faverio ma a soli 3 secondi dal podio, grazie a questi risultati conquistano anche il secondo posto di società. Class.
A Valbondione campionato italiano skyrunning a staffetta, ottavo posto assoluto per Alex Baldaccini e Francesco Della Torre, 11° Pier Alberto Tassi e Gianfranco Baldaccini, che si laureano così campioni italiani over 50, seguono poi Giovanni Licini - Massimiliano Rocca, Marco Micheli - Francesco Traini e Stefano Bianchi - Ermando Vistalli. Class.


20 giugno 2010 Ottimi piazzamenti alla Bolognano - Velo (TN).
Buone prove dei nostri portacolori nella gara nazionale di sola salita Bologano-Velo corsa con pioggia e freddo. Vittoria al keniano Biwott, con buon margine su De Gasperi e Golinelli. Nono Alex Baldaccini, poi Riccardo Favrio, Gianfranco Baldaccini, Alex Scandolera e Pier Alberto Tassi. Appena disponibili le classifiche. Class.
Rally estivo Val Tartano.
Le proibitive condizioni meteo con pioggia battente e neve in quota, che hanno costretto gli organizzatori a far disputare la gara sul percorso di riserva del percorso di riserva, non hanno scoraggiato la nostra coppia, formata da Stefano Bianchi ed Ermando Vistalli, che hanno portato a termine la prova tenendo alto il nome del G.S. Orobie. Class.


18 giugno 2010 Campionati Italiani promesse in pista - Pescara
Ottavo posto con il nuovo personale di 14'58"65 per Alex Baldaccini nella gara dei 5000 metri dei Campionati Italiani Promesse tenutisi venerdì sera allo Stadio Adriatico di Pescara. Class.


13 giugno 2010 Gara regionale giovanile - Sarezzo (BS)
Impegnati nella loro seconda gara stagionale i ragazzi del Gruppo Sportivo Orobie, buoni risultati nella gara regionela di corsa in montagna di Sarezzo, nel bresciano. Class.


06 Giugno 2010 Campionato Italiano corsa in montagna - Lenna/Piazza Brembana (BG).
ADESSO POSSIAMO AFFERMARLO, E’ STATO UN GRANDE SUCCESSO!!!
Marco De Gasperi (CS Forestale), Antonella Confortola (CS Forestale), Paolo Ruatti (Atl. Valli di Non e Sole) e Mina El Kannoussi (Atl. Saluzzo), questi i verdetti della prima prova del Campionato Italiano di corsa in montagna, svoltasi ieri a Lenna (BG) con l’organizzazione del Gruppo Sportivo Orobie e del gruppo Amici di Lenna.
Da sottolineare oltre all’aspetto agonistico, anche la partecipazione riscontrata sia fra gli atleti (poco meno di 300 fra le varie categorie) e soprattutto fra il pubblico, che ha risposto molto bene ad uno degli obiettivi che l’organizzazione si era prefissata sin dall’inizio, ovvero coinvolgere la gente della Valle Brembana e farla sentire partecipe dell’evento, proprio con questo intento era stata allestita una tre giorni di festa tra cucina tipica , musica ed iniziative varie, che ha riscosso grande approvazione.
Sotto il profilo agonistico bella gara quella riservata ai senior uomini, Marco De Gasperi ha messo in campo tutta la sua classe e la grande esperienza, importante su un tracciato di difficile interpretazione come quello Brembano, andando a vincere con buon margine nei confronti dei gemelli Dematteis, che terminavano mano nella mano, ma con Martin al secondo posto e Bernard al terzo. Più staccati gli altri, con il ruandese Simukeka a precedere di pochi secondi il sempre regolare Gabriele Abate che conquistava così l’ultimo posto disponibile per la nazionale e l’atleta di casa Andrea Regazzoni. Primo fra le promesse e 16° assoluto Alex Baldaccini. Combattuta fino al GPM di giornata la gara femminile, che ha visto il ritorno (vincente) alla corsa in montagna per la fondista azzurra Antonella Confortola, a tenerle testa fino al culmine della salita è stata Valentina Belotti che però ha dovuto cedere il passo in discesa, terreno a lei meno congeniale, dove la Confortola ha incrementato via via il margine fino a portarlo a quasi 50”, nella discesa rientravano forte anche Cristina Scolari e Maria Grazia Roberti che chiudevano nell’ordine al terzo e quarto posto ad una manciata di secondi dalla Belotti. Prima promessa e 17^ assoluta Erika Forni. Nella gara riservata alla categoria junior maschile vittoria per l’azzurrino di cross Paolo Ruatti che ha comandato fin dall’inizio, in seconda posizione il rimontante Marco Barbuscio, mentre sul terzo gradino del podio è finito il valdostano Massimo Francoz.
Fra le ragazze vittoria per la marocchina Mina El Kannoussi, con una manciata di secondi sull’azzurrina Mabel Tirinzoni, mentre più staccate chiudevano Letizia Titon e Cristina Mondino.
Per quanto riguarda il G.S. Orobie, ultimamente rischiamo di essere ripetitivi, ma è stata un’altra giornata trionfale, oltre ai molti complimenti ricevuti per l’organizzazione, anche i grandi risultati sportivi, per la prima volta nella nostra storia abbiamo piazzato quattro atleti fra i primi 30 e siamo giunti quarti fra le società italiane, anche se questo quarto posto potrebbe diventare addirittura terzo se la Fidal deciderà di declassare l’Atl. Brugnera Friulintagli in quanto potrebbe aver schierato un numero troppo elevato di stranieri in squadra. La classifica attualmente recita così: 1^ Atl. Valli Bergamasche p.ti 274, 2^ Atl. Brugnera Friulintagli p.ti 268, 3^ Orecchiella Garfagnana p.ti 248 e 4° G.S. Orobie p.ti 241. Inoltre vittoria nella classifica promesse con Alex Baldaccini e vittoria nella categoria oltre i 45 anni con Davide Milesi. I nostri atleti in gara: 16° Alex Baldaccini, 18° Davide Milesi, 23° Riccardo Faverio, 26° Luca Bonazzi, 59° Alex Scandolera, 87° Luca Morali, 88° Claudio Busi, 96° Mauro Milesi, 122° Fulvio Gianati, 136° Simone Arrigoni, 139° Fabio Chindamo.

GRAZIE A TUTTI!


02 Giugno 2010 Campionato Italiano Skyrunning - San Giovanni Bianco (BG).
Organizzazione affidata al gruppo Amici delle Baite e al G.S. Orobie per questa edizione della Cancervo-Venturosa skyrace, valida quest anno come 3^ prova del Campionato Italiano di skyrunning. La gara, con il percorso rinnovato con partenza e arrivo nel centro di San Giovanni Bianco, ha visto oltre 110 atleti al via ed a vincere è stato il friulano Tadei Pivk (US Aldo Moro Paluzza), già leader della classifica tricolore dopo le prime due prove e che rinsalda così il suo primato. A breve distanza giunge Paolo Larger (GS Hartmann) che è transitato primo al GPM di giornata ma ha dovuto cedere il passo per una manciata di secondi a Pivk nella lunga discesa che portava dai 1999mt del monte Venturosa ai 400mt dell'arrivo. Nella lotta per il terzo posto la spunta Maurizio Fenaroli (GS Zenia) sul nostro Riccardo Faverio che chiude ai piedi del podio con un'altra prova superlativa a livello nazionale davanti agli occhi del CT della nazionale Mario Poletti. A seguire altri nomi di spicco quali Gotti, Semperboni, Songini, Barzasi, Dealbertis e Tacchini a chiudere la top ten. Per noi al traguardo anche: Massimiliano Rocca 29° dopo una brutta caduta, Antonio Rondi 37°, Giorgio Rovelli 41°, Marcello Bertolazzi 59°, Stefano Bianchi 83°, Simone Arrigoni 99° ed Ermando Vistalli 108°. Class.


23 maggio 2010 ENTUSIASMANTE SESTO POSTO ai Campionati Italiani a staffetta, MAI COSI' AVANTI.
Si sono conclusi con un risultato storico per il Gruppo Sportivo Orobie i campionati italiani a staffetta disputati questa mattina ad Arco di Trento, la staffetta composta da Alex Baldaccini, Riccardo Faverio e Davide Milesi, si è piazzata al sesto posto assoluto su 89 compagini al via provenienti da tutta Italia. Mai la nostra società era arrivata tanto in alto nelle classifiche nazionali, anche se la crescita continua si poteva notare con i due noni posti consecutivi conquistati nel 2008 e 2009, ma quest anno ulteriore salto di qualità con la sesta piazza. Questo fa ben sperare per la prima prova del Campionato Italiano individuale di Lenna, che oltre che come organizzatori ci potrebbe vedere protagonisti anche sotto il profilo aonistico. Ottima prova anche per la squadra B con Alex Scandolera, Pier Alberto Tassi e Gianfranco Baldaccini che hanno concluso quindicesimi.
Già detto del risultato, passiamo alla cronaca: il via è stato dato alle ore 10.30 dal centro di Arco, la prima frazione ha vissuto sull’assolo di Martin Dematteis (Valle Varaita), che si è involato fin dai primi metri andando a distanziare progressivamente Gabriele Abate (Orecchiella) e Marco Rinaldi (Forestale), per lui miglior crono di giornata con uno stratosferico 27’52”. Alle loro spalle lotta serrata per la quarta piazza, che sulla carta avrebbe dovuto essere dell’Atl. Valli Bergamasche con Mauro Lanfranchi, a sorpresa spuntava però il G.S. Orobie con Alex Baldaccini, autore di una prova maiuscola e che alla fine chiudeva ad una manciata di secondi anche dal terzo posto parziale della Forestale con il tempo di 30’47”. A seguire Rissorunning con Concas e le quotatissime Atl. Valli Bergamasche con Lanfranchi e Recastello Radici con Bosio. Mentre la squadra B del G.S. Orobie con Alex Scandolera seguiva intorno al 35° posto. Ribaltamento di fronte nella seconda frazione con Emanuele Manzi che riportava al comando la Forestale, Alberto Mosca manteneva la seconda piazza per l’Orecchiella Grafagnana, mentre la Valle Varaita scivolava al terzo posto con Lantermino. Dietro il G.S. Orobie con Riccardo Faverio resisteva egregiamente al prepotente ritorno delle altre squadre, limitando i danni nei confronti dell’Atl. Valli Bergamasche di Andrea Regazzoni e tenendo ancora alle spalle la Recastello Radici di Eris Costa. Per Faverio fantastico crono di 31’28” che lo proietta nei piani alti anche della corsa in montagna oltre che dello skyrunning. Mentre rimontava parecchie posizioni il G.S. Orobie B con Pier Alberto Tassi. Nella terza ed ultima frazione si pensava che Bernard Dematteis (Valle Varaita) potesse riavvicinare Marco De Gasperi (Forestale), ma quest ultimo sfoderava una prestazione degna del suo nome smorzando sul nascere i sogni di vittoria della Valle Varaita e portando ancore una volta al titolo italiano la Forestale. Seconda piazza appunto per la Valle Varaita, mentre per il terzo gradino del podio rimontava l’Atl. Valli Bergamasche con Massimiliano Zanaboni. In quarta posizione la Recastello Radici con Fabio Ruga, seguita a breve distanza dall’Atl. Brugnera Friulintagli di Abdoullah Bamoussa e dal G.S. Orobie con l’esperienza di Davide Milesi (31’41” il suo tempo) in ultima frazione per chiudere con uno storico sesto posto finale. G.S. Orobie B ancora in grande rimonta con Gianfranco Baldaccini fino all’ottima 15^ piazza. Class. squadre - Tempi indiv.
Giro delle Casere skyrace - Sottochiesa (BG)
Quattro presenze targate G.S. Orobie anche a questa edizione del Giro delle Casere in Val Taleggio: Claudio Busi 47°, Stefano Bianchi 104°, Simone Arrigoni 109° ed Ermando Vistalli 142°. Class.


16 maggio 2010 Presenti in cinque manifestazioni in questo weekend, 3 podi!
Campionati Italiani giovanili - Losine (BS)
Esordio ai campionati italiani giovanili di corsa in montagna per il settore giovanile del G.S. Orobie, presenti 4 cadetti, 1 ragazzo, 1 ragazza e 2 esordienti, tutti all'esordio nelle gare podistiche. Class.
Gara nazionale - Albavilla (CO)
Secondo posto di società nella gara nazionale di corsa in montagna, 6.7km di sola ascesa, la gara individuale vede la vittoria di Golinelli su Ruga e Bosio, 5° posto per Alex Baldaccini, 11° Giovanni Licini, 20° Alex Scandolera, 21° Pier Alberto Tassi, poi Mauro Milesi, Giorgio Rovelli e Flaminio Belotti. Class.
Maratonina di Como
Secondo posto per Davide Milesi alle spalle di Antonio Armuzzi. Mentre Claudio Busi si piazza 16° all'esordio sulla mezzamaratona. Class.
Trofeo Nasego.
Tredicesimo posto per Luca Bonazzi nella 9^ed. del Trofeo Nasego con il tempo di 1h20'05". Vittoria per Marco De Gasperi con il nuovo record del percorso. Class.
Fosso Bergamasco
Da segnalare anche la vittoria sempre di Luca Bonazzi nella seconda prova del circuito di gara su strada Fosso Bergamasco, che si è disputata venerdì sera. Class.


09 maggio 2010 Buone notizie dal bresciano - 4° posto di società.
Arrivano ottime notizie dalla Scalata alla Maddalena, classica bresciana di inizio stagione, disputata a Nave. Presenti tutti i big della corsa in montagna e ben 14 atleti in gara per i nostri colori. Vince il campione italiano Martin Dematteis, con una manciata di secondi sul sempre convincente Marco De Gasperi e su Riccardo Sterni. I nostri: 16° Alex Baldaccini, 20° Luca Bonazzi, 22° Davide Milesi, 30° Gianfranco Baldaccini, 36° Riccardo Faverio, 39° Giovanni Licini, 45° Luca Morali, 47° Claudio Busi, 52° Flaminio Belotti, 57° Mauro Milesi, 61° Pier Alberto Tassi, 64° Fulvio Gianati, 68° Fabio Chindamo e 73° Stefano Bianchi. Alla fine arriva anche il quarto posto di società, alle spalle di Atl. Gavardo, Recastello Radici e Pod. Valle Varaita, tutte e quattro racchiuse in soli due minuti. Class.


01 maggio 2010 Trofeo Dario e Willy - Valmadrera (LC).
Oltre 200 atleti ai nastri di partenza di questa 7^ edizione della manifestazione lecchese, fra cui 6 dei nostri. Ancora una vittoria per Nicola Golinelli, che riesce a resistere alla rimonta di Stefano Butti per soli 5 secondi, mentre Michele Semperboni chiude il podio a 25 secondi dal primo. Per il G.S. Orobie ottima prova per Riccardo Faverio che termina quinto, poi Claudio Busi 47°, Gianfranco Baldaccini 48° ma autore di un errore di percorso, Marco Micheli 116°, Stefano Bianchi 139° ed Ermando Vistalli 219°. Grazie a questi risultati è arrivato anche il 6° posto di società. Class.


25 aprile 2010 Staffetta nazionale di Leffe e Trofeo Spreafico a.m. - ben 17 nostri atleti in gara!
VII Trofeo Valli Bergamasche - Leffe (BG).
Quest'anno si è corsa di sabato pomeriggio la classica che apre la stagione della corsa in montagna nazionale con una cinquantina di formazioni al via, netta affermazione per la Forestale Roma (Manzi, DeGasperi, Rinaldi), in testa fin dalla prima frazione, segue la squadra di casa, l'Atl. Valli Bergamasche (Zanaboni, Lanfranchi, Regazzoni) e quindi la Recastello Radici (Bosio, Costa, Ruga) in terza piazza. Per il G.S. Orobie arriva il miglior risultato di sempre su questo tracciato, con un grande quarto posto, dopo essersi giocati il terzo gradino del podio fino a metà dell'ultima frazione. In prima frazione Luca Bonazzi chiudeva al sesto posto in 33'09", a ridosso di tutti i migliori, dopo un avvio a spronbattuto che lo aveva visto transitare secondo al culmine della salita, Riccardo Faverio recuperava ben tre posizioni e giungeva al cambio in terza piazza appaiato alla formazione della Recastello dopo 34'08", nell'ultima frazione Alex Baldaccini nulla poteva contro Fabio Ruga (Recastello) e chiudeva così al quarto posto in 33'27". Per noi ancora: 12^ (Gianfranco Baldaccini, Corrado Pirola, Alex Scandolera), 32^ (Giorgio Rovelli, Claudio Busi, Fulvio Gianati), 33^ (Fabio Chindamo, Flaminio Belotti, Mauro Milesi), 44^ (Luca Morali, Marcello Bertolazzi, Stefano Bianchi). Grazie a questi risultati arriva anche il terzo posto di società, podio questo conquistato in tutte e sette le edizioni del trofeo fin ora disputate. Class.
Trofeo Adelfio Spreafico a.m. - Piani d'Erna (LC).
Due presenze per il G.S. Orobie anche in questa prima edizione del Trofeo Spreafico, gara di sola ascesa, che raggiunge già i duecento partecipanti. Quarto posto per Davide Milesi, a soli otto secondi dalla seconda piazza e 12° per Giovanni Licini, all'esordio stagionale.Vittoria per Nicola Golinelli, su Carlo Ratti e Stefano Butti. Class.


18 aprile 2010 Ottime notizie da skyrace, strada e pista!
Domenica con grande attività podistica che ha visto i nostri atleti impegnati su tre fronti, iniziamo con la Valle Sabbia Half marathon, skyrace di 21km appunto, vittoria per Andrea Regazzoni (Atl. Valli bergamasche), su un rientrante Lucio Fregona (Vittorio Veneto) e Luca Miori (Valetudo), per i nostri ottimo piazzamento di Riccardo Faverio, quinto, davanti al duo Altitude Semperboni e Gotti. Seguono poi Stefano Bianchi 148° ed Ermando Vistalli 217°. Class.
Proseguiamo con la strada, per la precisione una mezzamaratona, nel milanese, che ha visto ancora una volta vittorioso il nostro Davide Milesi, in 1h11' e rotti che ha lasciato a debita distanza i diretti avversari.
Concludiamo con la pista, campionato regionale sui 10000mt, a Gavardo (BS), buon 32'15" per Alex Baldaccini all'esordio sulla distanza che chiude al 10° posto assoluto e 2° under23. Class.


11 aprile 2010 I Valcava Skytrail - un altro podio per Faverio!
Prima edizione per questa corsa in montagna di 15km circa con 1000 metri di dislivello positivo in quel di Caprino Bergamasco e dintorni, oltre 100 gli atleti al via che si sono dati battaglia ed hanno anche dovuto affrontare una difficoltà in più, la neve, alquanto insolita in questo periodo.
Per noi un'altra grande prova di Riccardo Faverio, autore di un avvio di stagione davvero sprint, che si classifica al secondo posto assoluto, alle spalle del solo Stefano Butti (Valmadrera), già nazionale di skyrunning lo scorso anno, poco più di 1 minuto il distacco fra i due. Alle loro spalle il duo della Recastello composto da Danilo Bosio e Andrea Lazzarini, dominatori della prima Sky della stagione a Carvico, proprio davanti al nostro Faverio. Seguono poi altri due nomi altisonanti dello skyrunning degli ultimi anni, Paolo Colombo e Fabio Bonfanti.
Ancora per i colori del GS Orobie, i sempre presenti: 73° Marco Micheli, 82° Stefano Bianchi ed 89° Ermando Vistalli. Class.


05 aprile 2010 Ceresola - Piani di Bobbio, si vince anche con gli sci ai piedi.

Questa mattina Ceresola e i Piani di Bobbio sono stati teatro di una particolare staffetta di sci nordico, prima frazione in classico di sola ascesa da Ceresola ai Piani di Bobbio e seconda frazione da corrersi sulla pista in quota in tecnica libera. A vincere è la coppia composta da Davide Milesi e da Sergio Bonaldi, che anche se per lo sci di fondo sono tesserati rispettivamente per lo Sci Club Roncobello e per l'Esercito, si può dire che entrambi sono atleti del G.S. Orobie. Veniamo alla gara, nella prima frazione Milesi comanda fino a poche centinaia di metri dal traguardo, ovvero fin che la strada sale e giunge secondo al cambio solo per qualche problema di sciolina alle spalle di Antonioli (Esercito), nella seconda frazione Bonaldi va a riprendere gradualmente Paredi e, nonostante una caduta, arriva a braccia alzate sul traguardo. Ale secondo posto la coppia Carrara - Santus, che nel finale brucia Paredi.
A breve qualche scatto della gara.





28 marzo 2010 Valetudo Skyrunning - Almenno (BG). Terzo posto di società.
Da qualche anno questa competizione apre il calendario annuale dello skyrunning e proprio per questo spesso qui si ritrovano molti dei più forti skyrunner italiani che vogliono testare la condizione dopo il lungo inverno lontano dalle gare. Ed infatti è stato così anche ieri, oltre duecento persone al via ed è subito duello tra il bellunese Claudio Cassi (per la verità più specialista della corsa in montagna che delle skyrace) ed il messicano Ricardo Mejia, che prendono subito il largo e giungono appaiati in vetta al Linzone, il gpm di giornata, nella discesa verso il traguardo però Cassi prende il largo e va a concludere con oltre 5 minuti di vantaggio sul messicano. Al terzo posto segue poi Michele Semperboni che nel finale si avvicina pericolosamente a Mejia, poi Carlo Ratti, Paolo Gotti ed il primo dei nostri, che ancora una volta è Riccardo Faverio, che in questo inizio stagione sta dimostrando di essere cresciuto ancora e di potersela giocare con i migliori. Per noi a seguire: Massimiliano Rocca 19°, Giorgio Rovelli 31°, il nuovo acquisto Claudio Busi 52° ed i sempre presenti, Marco Micheli 121°, Stefano Bianchi 144° ed Ermando Vistalli 186°.
Per finire, grande terzo posto del G.S. Orobie nella classifica riservata alle società. Inserite le foto dei nostri atleti. Class.


21 marzo 2010 Scarpa d'Oro Half-Marathon - Vigevano (PV)

Dalle ciaspole alla mezza maratona il passo è breve e dopo i recenti successi con le racchette da neve, Davide Milesi torna alle gara su strada e sempre con ottimi risultati. Nell'odierna maratonina a Vigevano chiude al sesto posto assoluto e terzo degli italiani al traguardo, con l'ottimo tempo di 1h08'37". Per lui anche primo posto nella categoria MM45. Per la cronaca la vittoria è andata al tunisino Khelifi in 1h06'52". Class.


14 febbraio 2010 Trofeo Parco Sempione - Milano
Oltre 1200 partecipanti al Trofeo Parco Sempione, gara di 10 km che si è disputata nell'omonimo parco del capoluogo lombardo. Fra questi anche Alex Baldaccini che termina 17° in 32'13" ed Alex Scandolera 36°. Class.


Podio campionato provinciale cross under 2328 febbraio 2010 Campionati provinciali di cross e prima skyrace dell'anno: subito podi!

II Cross Baia del Re - Fiorano al Serio (BG)

Giornata nuvolosa ma senza pioggia a Fiornao al Serio, dove sono andati in scena i campionati provinciali bergamaschi di corsa campestre, la gara, con circa 70 partenti, ha vissuto su una battaglia a quattro per i tre gradini del podio, Daniele Gritti, il nostro Alex Baldaccini, Emanuele Zenucchi ed Igor Rizzi, si sono avvicendati al comando fino ai mille metri dal traguardo, quando è stato proprio Baldaccini a rompere gli indugi con un secco cambio di ritmo che lasciava sul posto Zenucchi e Rizzi, mentre Gritti teneva botta e rilanciava andando a guadagnare quei metri che gli permettevano di vincere, con 2" su Baldaccini e 6" su Zenucchi che precedeva Rizzi al photofinish. Alex Scandolera chiudeva 19°.

Per il secondo anno consecutivo, podio monopolizzato dal G.S. Orobie nel campionato provinciale categoria under23, con Alex Baldaccini primo ed Alex Scandolera terzo. Class.

I Skyrunning del Monte Canto - Carvico (BG)

Grandi risultati per i nostri anche in questa prima skyrace dell'anno, sul percorso di 18 km è Danilo Bosio a vincere, con una manciata di secondi sul compagno di squadra della Recastello Andrea Lazzarini, grande prova per il nostro Riccardo Faverio, che chiude sul terzo gradino del podio a circa un minuto dai primi due, lasciandosi alle spalle alcuni tra i più forti skyrunner degli ultimi anni, tra cui Semperboni, Zanotti e Paolo Gotti. Ottima prova anche per Massimiliano Rocca, che termina all'ottavo posto, poi Giorgio Rovelli 25°, Stefano Bianchi ed Ermando Vistalli.

 

 

07 febbraio 2010 Buone prove a Pragelato (TO) e Muscoline (BS).
Si è chiusa con un quarto ed un settimo posto la Racchettinvalle, ciaspolata internazionale di Pregelato (TO), Davide Milesi sfiora il podio chiudendo al quarto posto (secondo fra gli italiani), seguito a poca distanza da Alex Baldaccini al settimo (terzo italiano). Dominio dell'inglese Martin Cox, sul francese Richard e su Agostini. Class.
Nel cross regionale di Muscoline invece, ottima gara di Luca Bonazzi, che termina 8° col tempo di 36'12". Class.


31 gennaio 2010 Ancora vittorie con le ciaspole e 78^ Cinque Mulini.

Davide Milesi vince un'altra ciaspolata, dopo quella di domenica scorsa in quel di Cuneo, oggi è toccato alla Ciaspovezzena a Lavarone, notizia fresca di questi giorni poi è la convocazione di Davide per la gara con le ciaspole che si disputerà come competizione dimostrativa alle imminenti Olimpiadi Invernali di Vancouver in Canada, seguirà a breve articolo più dettagliato.

In quest ultima domenica di gennaio si è disputata anche la 78^ edizione della famosa Cinque Mulini, gara internazionale di corsa campestre, come di consueto dominio africano e vittoria per l'etiope Mesfin sul keniano Mateelong e sull'altro etiope Abere, vincitore a Villa Lagarina due settimane orsono. Migliori italiani i gemelli Dematteis, con Bernard a precedere Martin, rispettivamente 7° e 9°. Per noi buona prova fra i grandi del cross, 27^ piazza assoluta e 4^ piazza under23, per Alex Baldaccini. Class.

 


17 gennaio 2010   Quattro presenze al cross internazionale della Vallagarina.
E' stato l'etiope Abere a dominare il cross della Vallagarina, grande classica del panorama nazionale delle corse campestri, dietro di lui solo l'ucraino Matvijchuk prova a resistergli invano e chiude secondo, a seguire il folto gruppo degli italiani, guidati da La Rosa e De Nard. Per i nostri colori buone prove di Alex Baldaccini 19°, Luca Bonazzi 23°, Alex Scandolera 25° e Riccardo Faverio 26°. Class.


06 gennaio 2010   Ottimo 6° posto alla Ciaspolada e buon 5° alla Maratona sul Brembo.

Tre le manifestazioni che hanno visto impegnati i nostri atleti in questa prima uscita del 2010, in Val di Non si è disputata la 37^ edizione della Ciaspolada, la più famosa corsa con le ciaspole al mondo, con al via quasi seimila persone e collegamenti in diretta sulle più importanti emittenti televisive nazionali. A vincere è stato il neozelandese Wyatt, sei volte campione del mondo di corsa in montagna, davanti all'inglese Cox per una manciata di secondi, mentre al terzo posto il vincitore dello scorso anno Claudio Cassi. Per i nostri colori ottima 6^ piazza, a 20 secondi dal podio, per Davide Milesi, già terzo un anno fa, in una competizione che ha visto al via i migliori specialisti italiani e stranieri, seguono poi Alex Baldaccini 20° e Alex Scandolera 32°. Class.

Alla Roncola di Treviolo è andata in scena la Maratona del Brembo, si è imposto Bifulco, con il tempo di 2h41', mentre Riccardo Faverio ha chiuso quinto con una buona prova in 2h48'. Class.

Classicissima del cross invece a San Giorgio sul Legnano dove si è corso il Campaccio, dominio africano, con Matteo Vergani a chiudere con un onorevole 46^ piazza. Class.


 

27 dicembre 2009   Secondo e terzo posto nell’ottava edizione della Cjasparta.

L’anno sta per giungere al termine ma arrivano ancora ottimi risultati per i nostri atleti, questa volta in una gara non proprio comune, ovvero una ciaspolata, ma non una ciaspolata qualsiasi, bensì la prima prova della Coppa Italia della specialità. In quel di Forni Avoltri (UD), dopo una gara di testa, seconda piazza per Davide Milesi ad una manciata di secondi dal vincitore Claudio Cassi, terzo posto per Alex Baldaccini con circa 1’30” di ritardo, sesta piazza poi per Alex Scandolera.

 

 

27 novembre 2009   Rinfresco di fine stagione.

Si è svolto venerdì scorso presso l'Ostello dei Tasso di Camerata Cornello la consueta festa di fine anno del Gruppo Sportivo Orobie. Buona la partecipazione alla serata, che come sempre è stata l'occasione per ringraziare tutti coloro che ci hanno supportato durante tutta la stagione ed in tutte le nostre manifestazioni, dai numerosi volontari, agli sponsor, fino agli enti pubblici. Durante la serata sono anche stati premiati gli atleti che maggiormente si sono distinti durante la stagione, sia come risultati che come prtecipazione.

In conclusione un po' di numeri che riassumono la stagione che ha promosso il G.S. Orobie nell'elitè della corsa in montagna nazionale:

 

 - 5° posto ai Campionati Italiani Società di corsa in montagna (su 80 società classificate);

 - 11 podi di società (5 primi posti, 3 secondi, 3 terzi);

 - 41 podi individuali (19 primi posti, 15 secondi, 7 terzi);

 - Oro e argento ai Campionati mondiali master, corsa in montagna;

 - Campionato Italiano master, mezza maratona;

 - Campionato Italiano master, corsa in montagna;

 - Campionato Provinciale under23, corsa campestre;

 - Vittoria nella gara nazionale a staffetta di San Giovanni Bianco;

 - Partecipazione a circa 60 manifestazioni;

 - Oltre 350 presenze dei nostri atleti.