9 Novembre 2008   Maggianico - Camposecco.

120 atleti al via nella giornata organizzata per ricordare Adelfio e ricavato della manifestazione interamente devoluto al gruppo missionario GIMS che porta avanti progetti per lo sviluppo in Eritrea. Venendo alla gara, vittoria ex-aequo per Marco De Gasperi (CS Forestale) ed Alex Baldaccini (G.S. Orobie), terzo Colombo, poi Ratti e Gotti. Per noi in gara anche Giancarlo Invernizzi che chiude 58°. Tra le donne vittoria di Elisa Desco su Lisa Buzzoni.

Per concludere, un plauso al sei volte campione del mondo De Gasperi che ha dato la possibilità ad un giovane di chiudere al suo fianco in questa giornata di beneficenza. Class.

 

26 Ottobre 2008   Chiusura di stagione con il decimo posto al Trofeo Vanoni.

Classica staffetta a tre elementi giunta alla 51^ed. che segna la fine della stagione della corsa in montagna nazionale e come al solito grandi numeri al Trofeo Vanoni, sia come partecipanti (112 staffette classificate) che come pubblico.

A farla da padrone è ancora una volta la Forestale Roma, che con Rinaldi, Fregona e Manzi domina la corsa, la sola formazione in grado di impensierirla è la Francia (Meyssat, Bertrand, Rancon) che chiude a 49" dal primo posto. A chiudere il podio è la Recastello Radici (Bosio, Ronca, Ruga), seguita da Rep. Ceca, Polonia, G.P. Genzianella, Falchi Lecco, Gran Bretagna, ADM Melavì e G.S. Orobie con Luca Bonazzi, Alex Baldaccini e Massimiliano Rocca a chiudere la top ten. La squadra B del G.S. Orobie chiude 16^ con Alex Scandolera, Pier Alberto Tassi e Gianfranco Baldaccini, mentre la squadra C è 54^ con Giancarlo Invernizzi, Flaminio Belotti e Giorgio Rovelli. Class. staffetta

Miglior tempo individuale per Marco Rinaldi con 29'20" seguito dai francesi Meyssat 29'43" e Rancon 29'49". 14° assoluto e primo under23 per Alex Baldaccini (31'33"). Tempi individuali

Tra le donne vittoria un po' a sorpresa per Cristina Scolari (Atl. Vallecamonica) su Maria Grazia Roberti (Forestale) e sulla polacca Konowalska.

 

19 Ottobre 2008   Quinto posto al Trofeo Marmitte dei Giganti.

Sessantaquattro staffette al via alla 27^ed. del Trofeo Marmitte dei Giganti in quel di Chiavenna in provincia di Sondrio. A dominare, a suon di record del tracciato, è stata la Forestale, che con Marco Rinaldi, Emanuele Manzi e Marco DeGasperi (record individuale) non ha avuto rivali in 1h24'48". Al secondo posto e primi dei "terrestri" i Falchi Lecco (Gatti, Ratti, Trincavelli) in 1h29'23", terzo il CSI Morbegno (Sansi, Curtoni, Tacchini) in 1h31'13", poi l'Atl. Valli Bergamasche (Zanaboni, Amati, Bianchi) in 1h32'09" e ottimo quinto il G.S. Orobie A con Alex Baldaccini, Alex Scandolera e Massimiliano Rocca in 1h32'40".

La squadra B del G.S. Orobie chiudeva 10^ (Corrado Pirola, Pier Alberto Tassi e Gianfranco Baldaccini), mentre la squadra C era 32^ (Giancarlo Invernizzi, Marco Salvi e Giorgio Rovelli). Class.

 

12 Ottobre 2008   Quarto e quinto posto al Giro del Monte Ubione.

Alla 1^ed. del Giro del Monte Ubione ad Ubiale (BG), vittoria per Davide Trincavelli (Falchi Lecco) su Paolo Gotti (Valetudo) e Carlo Ratti (Falchi Lecco), ottime le prestazioni degli atleti del G.S. Orobie in gara, con Massimilano Rocca e Gianfranco Baldaccini ai piedi del podio, rispettivamente quarto e quinto. Da segnalare anche l'11° posto di Giorgio Rovelli. Class.

 

14 Settembre 2008   Trofeo F.lli Longo - Carona (BG). Secondo posto per Baldaccini - Rocca.

14^ed. del Trofeo F.lli Longo, gara in montagna a coppie, ed ennesimo podio per il G.S. Orobie, che con la coppia formata da Gianfranco Baldaccini e Massimiliano Rocca giunge al secondo posto, alle spalle solo di Fabio Bonfanti e Paolo Gotti, per una manciata di secondi. Al terzo posto il GAV Vertova con Paolo Rinaldi e Angelo Bernini. Per noi in gara anche Giorgio Rovelli e Marco Salvi, ottimi quinti. Class.

 

31 Agosto 2008   Alex Baldaccini Campione Regionale Promesse - Madesimo (SO).

Si è disputato ieri mattina il Trofeo Madonna d'Europa, un centinaio gli atleti presenti a darsi battaglia, fra cui il campione del mondo Marco De Gasperi, che fin dalle prime rampe si invola solitario verso la vittoria, alle sue spalle gli altri si danno battaglia per le posizioni sul podio, a spuntarla è Max Zanaboni (Valli Bergamasche) che fa suo anche il titolo regionale senior, chiude il podio Marco Agostini (Forestale). Per noi 7° posto di Alex Baldaccini, che si aggiudica così il titolo regionale promesse, andando a confermare nella categoria superiore il titolo vinto lo scorso anno tra gli junior e ottimo 11° posto per Gianfranco Baldaccini. Class.

 

30 Agosto 2008   Terzo posto di società al Trofeo Erik Bonardi.

Gara di sola salita da Valbondione a Lizzola, su percorso prevalentemente stradale, vitoria di Emanuele Zenucchi (Recastello Radici) su Davide Milesi (Forestale) e Cristian Terzi (Valli Bergamasche). Per noi da segnalare ancora l'ottima prova di Alex Scandolera 9° e 1° promesse, Massimiliano Rocca 13°, Marco Salvi 49°. Ancora un podio per il G.S. Orobie nella classifica per società: 1^ Recastello Radici, 2^ Atl. La Torre, 3^ G.S. Orobie. Class.

 

16 Agosto 2008   Trionfo alla Mezzoldo-Cà San Marco per il quarto anno consecutivo.

Il G.S. Orobie non si lascia sfuggire la vittoria di società per il quarto anno consecutivo alla Mezzoldo-Cà San Marco, gara in salita di circa 8 km per 1000 metri di dislivello. Pur essendo in formazione ridotta visto che il giorno successivo bisognava disputare il Campionato Italiano, il G.S. Orobie ha dominato la classifica con 207 punti, davanti a US San Pellegrino 115p. e CSI Morbegno 99p. Anche per quello che riguarda la gara individuale soddisfazioni per noi, dato che Sergio Bonaldi ha condotto per quasi tutta la gara, arrendendosi solo nel finale alla maggiore esperienza di Emanuele Zenucchi (Recastello Radici), ma tenendo dietro Franco Torresani (Atl. Trento). Per noi ancora: Bruno Carrara 6°, Corrado Pirola 13°, Valter Manzoni 15°, Girogio Rovelli 29°, Marco Salvi 34°, Simone Arrigoni 66°, Giancarlo Invernizzi 72°, Jhon Zani 82°. Class.

 

17 Agosto 2008   Finale Campionato Italiano. Settimo posto di società.

Settimo posto di società nella classifica finale del campionato italiano di corsa in montagna, 3°posto nella classifica promesse per Alex Baldaccini.

Nella prova conclusiva, Cedegolo-Cevo in Valle Camonica, vittoria e titolo per Bernard DeMatteis (Pod. Valle Varaita), per noi, 32° Alex Baldaccini, 55° Massimiliano Rocca, 60° Gianfranco Baldaccini, 68° Pier Alberto Tassi e 70° Luca Bonazzi. Nono posto di società. Classifiche complete

 

14 Agosto 2008   3° Giro Turistico - Camerata Cornello.

In una giornata di bel tempo, sport e divertimento, è andata in archivio anche la terza edizione del Giro Turistico di Camerata Cornello organizzata dal G.S. Orobie, manifestazione a passo libero dedicata ai bambini e alle famiglie. Notevole incremento della partecipazione con oltre 140 iscritti, partenza della camminata dai giardini di Camerata, si prosegue verso il Cornello dei Tasso e Oneta, e ritorno ancora ai giardini, all'arrivo gelato, anguria e una borsa con del materiale scolastico per tutti. A seguire lancio di caramelle per i bambini. Premi ai gruppi e alle famiglie più numerose. Foto

 

10 Agosto 2008   "I Trofeo Ermanno Cortinovis a.m." - Lenna (BG).

Ennesimo impegno organizzativo della stagione per il G.S. Orobie, che assieme al Gruppo Amici di Lenna, danno vita ad una nuova corsa in montagna denominata Giro intorno al Monte Ortighera "Trofeo E. Cortinovis a.m." in quel di Lenna in Valle Brembana e come al solito organizzazione impeccabile come confermano i complimenti ricevuti dagli atleti. Start della gara dato dall'Onorevole Carrara alle ore 9.00 dal campo sportivo, una settantina i concorrenti presenti a darsi battaglia, da affrontare 12km molto impegnativi, oltre 2000 mt di dislivello complessivi, con salita in vetta al Monte Ortighera e ritorno.

Il rilevamento cronometrico in vetta, a circa meta gara, vede il forestale Lucio Fregona saldamente al comando col tempo di 48'37", a circa mezzo minuto transita Davide Trincavelli (Falchi Lecco) e poco più dietro il suo compagno di squadra Enrico Ardesi. A questo punto la vittoria sembra saldamente nelle mani del discesista Fregona, ma nella tecnica e ripida discesa si assiste alla rimonta di Michele Semperboni (US San Pellegrino), che dopo essere transitato quarto in cima alla salita, raggiunge e supera prima Ardesi e poi anche Trincavelli, arrivando a poco più di 30" da Fregona, che comunque resiste al comando e chiude vittorioso. Secondo posto appunto per Semperboni, terzo Trincavelli, poi Flavio Tomelleri (Recastello Radici), Ardesi, Isidoro Cavagna (US San Pellegrino), Roberto Antonelli (G.S. Altitude), ottavo il primo dei nostri, che è ancora una volta Gianfranco Baldaccini, 9° Andrea Lazzarini (Recastello Radici) e decimo Massimo Lavelli (GAV Vertova). Per noi: 11° Massimiliano Rocca, 16° Marco Salvi, 17° Giorgio Rovelli, 25° John Zani, 26° Giancarlo Invernizzi, 35° Simone Arrigoni, 50° Fabio Chindamo.

Tra le donne vittoria netta di Rossana Morè (Runners Bergamo), su Carolina Tiraboschi (G.S. Altitude) e Paola Mazzucchelli (Jaky-Tech Apuana).

Nella classifica di società, stilata sommando i tempi dei 5 migliori atleti di ogni società,  vittoria dell'US San Pellegrino 7h14'03", davanti al G.S. Orobie 7h24'41" e all'Atl. Valle Brembana 8h44'33". Class.

 

27 Luglio 2008   2^pr. Campionati Italiani - Adrara San Martino (BG).

E' andata in scena domenica scorsa la seconda prova dei Campionati Italiani di corsa in montagna, con partenza da Adrara San Martino e arrivo dopo circa 10km di salita ai Colli di San Fermo. Quattro le gare disputatesi, nella categoria junior femminile vittoria di Clara Faustini su Bottarelli e Matli, negli junior maschili volata vincenti di Xavier Chevrier su Sterni e Re, mentre nella gara femminile vittoria di giornata e titolo italiano sono andati ad Elisa Desco. Nella gara più attesa, quella senior maschile, duello a tre risolto solo sulle ultime rampe verso i Colli, con Marco DeGasperi (Forestale) che andava a precedere di una manciata di secondi Marco Gaiardo (Orecchiella Garfagnana) e il neozelandese Jonathan Wyatt (Atl. Trento). Al quarto posto, ma terzo per il campionato italiano il vincitore della prima prova Bernard DeMatteis (Pod. Vallevaraita), poi Abate (Orecchiella Garf.), Kosovelij (Atl. Brugnera), Rinaldi (Forestale), Manzi (Forestale), Rungger (Atl. Brugnera) e Frick (Telmekom Suedtirol) a chiudere la top ten.

Per noi 40° Luca Bonazzi, 41° e 3°promessa Alex Baldaccini, 63° Gianfranco Baldaccini, 70° Massimiliano Rocca, 73° e 9°promessa Alex Scandolera, 99° Fabio Mazzoleni e 104° Giorgio Rovelli.

Per concludere buon 10° posto su 45 nella classifica per società. Class.

Si chiude in Valle Camonica Domenica 17 Agosto con la terza prova Cedegolo - Cevo (BS), di sola salita.

 

Atleti del G.S. Orobie ben piazzati anche nella Scalata al Molinasco, con Pier Alberto Tassi secondo, Luca Morali 4°, Gabriele Bottani 13°, Giancarlo Invernizzi 14° e Paola Mostacchi 10^ donna. Vittoria di Isidoro Cavagna.

Ottimo secondo posto tra le società. Class.

 

Per concludere partecipazione anche alla classica Roncobello - Laghi Gemelli - Roncobello, con Riccardo Faverio 6°, Marco Salvi 24° e Fabio Chindamo 93°. Vittoria per Paolo Gotti. Class.

 

20 Luglio 2008   Vittoria di società all'XI edizione della "Scalata al Venturosa".

XI edizione della scalata al monte Venturosa, organizzata dal gruppo "Amici delle Baite" e dal G.S. Orobie, con partenza da Camerata Cornello e arrivo in vetta dopo circa 12km di ascesa.

A spuntarla tra gli uomini è Pietro Colnaghi (GSA Corno Marco), che in 1h01'51" precede Robetro Antonelli (GS Altitude) 1h03'32" ed il presidente del G.S. Orobie Gianfranco Baldaccini, terzo in 1h04'16", che limando di oltre 2 minuti e mezzo il proprio personale conquista il terzo posto. A seguire Costantino Simonetta (Falchi Lecco), Massimiliano Rocca (G.S. Orobie), Michele Dall'Ara (GAV Vertova), Luca Morali (G.S. Orobie), Alessandro DePaulis (GAV Vertova), Alex Scandolera, 1°promessa (G.S. Orobie) e Paolo Tomasoni (Felter Sport) a chiudere i primi dieci.

Per noi in gara ancora: 12° Fabio Mazzoleni, 13° Marco Salvi, 19° Giancarlo Invernizzi, 37^ e 8^donna Paola Mostacchi. Class.

 

Grazie a questi risultati dominio del G.S. Orobie nella classifica per società che recita così:

1° G.S. Orobie punti 171

2° G.S. Altitude punti 114

3° Atl. Valle Brembana punti 78

 

13 Luglio 2008   Secondo posto di società alla gara Nazionale dello Zucco.

Ottima prova di squadra per il G.S. Orobie alla 44^ed. della Scalata al Monte Zucco, che poi scalata non è stata, a San Pellegrino Terme. Come dicevamo niente scalata per gli atleti che si sono presentati al via della gara, a causa del maltempo che ha indotto gli organizzatori a ripiegare sul percorso ridotto, tracciato ricavato nei dintorni di San Pellegrino, con partenza e arrivo in paese. Veniamo alla gara con la vittoria di Marco Rinaldi per la Forestale, che sembra aver ritrovato una buona condizione dopo il difficile avvio di stagione, così come Antonio Toninelli, che si piazza secondo, terzo Rolando Piana, seguito da  Eris Costa e Danilo Bosio.

Per noi decimo posto di Riccardo Faverio, in costante rescita, 13° di un rientrante Luca Bonazzi, 15° e 1°promesse di Alex Scandolera, 29° Giorgio Rovelli, 30° Marco Salvi, 36° Giancarlo Invernizzi, 40° Luca Morali, 49° Fabio Chindamo.

Il miglior risultato arriva però dalla classifica per società, con il 2° posto per il G.S. Orobie, ad una manciata di punti dalla Recastello Radici e davanti all'US San Pellegrino. Class. individuale Class. società

Due presenze anche alla 44^edizione della Moggio-Artavaggio, 6°posto per Alex Baldaccini e 9° per Gianfranco Baldaccini, vittoria per Manzi (Forestale). Class.

 

08 Giugno 2008   Ottima prova di squadra che porta il G.S. Orobie al sesto posto agli italiani.

Prima prova di Campionato Italiano individuale di corsa in montagna a Domodossola e subito grande prova di squadra per il G.S. Orobie, che piazza due atleti nei primi trenta posti, con l'ottimo Luca Bonazzi 22° e Alex Baldaccini 26° (2° under23), cosa forse mai accaduta per la nostra società e che grazie anche ai piazzamenti di Gianfranco Baldaccini 46°, Alex Scandolera 71° e Giorgio Rovelli 114°, conquista il sesto posto nella classifica di società senior maschile, anche questo risultato raggiunto per la prima volta dalla nascita della società, che sta ad indicare una crescita costante a livello nazionale.

Per quanto riguarda gli altri, vittoria assoluta per Bernard Dematteis classe '86, che continua a sorprendere dopo il miglior tempo a Povo di Trento, alle sue spalle Andrea Regazzoni, Marco Gaiardo, Abdoulla Bamoussa e Marco De Gasperi, sfortunato a cadere quando era ormai lanciato verso la vittoria. Nella classifica per società vittoria per l'Orechiella Garfagnana con 284 punti, 2^ Forestale 269, 3^ Atl. Brugnera Friulintagli 262, 4^ Atl. Valli Bergamasche 229, 5^ Recastello Radici 196 e, appunto, 6° il G.S. Orobie con 159 punti, su 44 società classificate. Classifiche

 

24 Maggio 2008   Campionato Italiano a staffetta, PER LA PRIMA VOLTA NEI 10!!!

Si è disputato oggi a Povo di Trento il Campionato Italiano a staffetta di corsa in montagna, a 3 elementi per gli uomini e a due per le donne. A vincere, su un percorso piuttosto tecnico, da vera corsa in montagna, è stata ancora una volta la squadra della Forestale, con Lucio Fregona, Emanuele Manzi e Marco De Gasperi, che hanno inflitto pesanti distacchi agli avversari. Al secondo posto, un po' a sorpresa l'Atl. Brugnera Friulintagli (Mamleev, Lahner, Kosovelij), esclusa però dalla classifica di campionato per via della presenza in squadra di un atleta sloveno, al terzo posto, che diventa quindi secondo per il campionato, l'Orecchiella Garfagnana (Abate, Gaiardo, Mosca), quarta la Recastello Radici (Bosio, Ruga, Zenucchi), seguita da Atl. Valli Bergamasche (Bonetti, Zanaboni, Lanfranchi), Atl. Vallecamonica (Rinaldi, Toninelli, Agostini), Atl. Trento cmb (Rigoni, Torresani, Molinari), US Aldo Moro Paluzza (Pivk, Piller Hofer, Morassi), G.S. Valsugana (Pintarelli, Segatta, Fedel) e, al decimo posto assoluto e nono nel Campionato Italiano, il G.S. Orobie (Alex Baldaccini, Luca Bonazzi e Gianfranco Baldaccini) che con una grande prova riesce a rimanere sin dalla prima frazione nelle prime dieci posizioni ed a conquistare così il miglior risultato di sempre nel Campionato Italiano a staffetta.

Per noi poi addirittura sesto posto nella classifica di società, stilata prendendo in considerazione i risultati delle prime tre staffette classificate di ogni società, grazie anche al 21° posto del G.S. Orobie B (Alex Scandolera, Riccardo Faverio, Massimiliano Rocca) e al 47° del G.S. Orobie C (Pier Alberto Tassi, Giorgio Rovelli, Mauro Milesi).

Per quanto riguarda i tempi individuali primo posto per il giovane Bernard Dematteis (41'09"), che a sorpresa si lascia alle spalle il campione del mondo in carica Marco De Gasperi (41'17") e Marco Gaiardo (41'24"). Per noi 22° assoluto e 2° under23 Alex Baldaccini (43'55").

 

Nella gara femminile riconferma dell'Atl. Valle Brembana (Salvini, Desco), davanti ad Atl. Brugnera Friulintagli (Kosovelij, Garibaldi), escluse dalla classifica di campionato, all'Atl. Vallecamonica (Scolari, Serena) e alla società organizzatrice, l'Atl. Trento cmb (Beatrici, Iachemet). Classifiche

 

11 Maggio 2008 VIII Trofeo G.S. Orobie. Vittorie per Atl. Valli Bergamasche e Roberti.

Si è disputata domenica mattina la gara nazionale a staffetta organizzata dal G.S. Orobie e diventata ormai punto fisso del calendario nazionale della corsa in montagna. Start della gara maschile alle ore 9.00 con quarantuno formazioni al via, prendono da subito il comando la Recastello Radici con Danilo Bosio e l'Atl. Valli Bergamasche con Maurizio Bonetti, i due transitano appaiati al GPM di giornata posto ai quasi 700mt del "Roccolone", ma a pochi secondi seguono Amati (Valli Bergam. B), Rinaldi (Forestale) in difficoltà su queste rampe e, un po' a sorpresa Luca Bonazzi per la prima squadra del G.S. Orobie. Nella discesa e nel successivo saliscendi che porta al traguardo cambia poco o nulla, con Bosio e Bonetti che arrivano al cambio appaiati col tempo di 34', seguiti da Marco Rinaldi in 34'24", da Claudio Amati in 34'46" e da Luca Bonazzi che chiude la sua ottima prova in 35' netti.

La seconda frazione vive sulla rimonta di Emanuele Manzi (Forestale), che riaggancia e supera i diretti avversari Ronca (Recastello) e Terzi (Valli Bergam. A) già prima del GPM, per poi progressivamente distanziarli fino al traguardo, dove giunge con il tempo di 33'55", seguono Terzi a circa 25" con il tempo di 34'40" e Ronca più distanziato in 35'42". Lotta per il quarto posto tra Marco Zanchi (Valli Bergam. B) e Riccardo Faverio (G.S. Orobie) che per la prima volta viene schierato in prima squadra e grazie ad una buona prova recupera nelle prime battute di gara il gap sull'avversario, cedendo solo qualche secondo nel finale.

Nella terza ed ultima frazione altro ribaltamento in testa alla classifica, con Mauro Lanfranchi (Valli Bergam. A) che scavalca Davide Milesi (Forestale) e, con il miglior tempo di frazione in 33'30", porta alla seconda vittoria consecutiva a San Giovanni Bianco l'Atl Valli Bergamasche, al secondo posto gli atleti del CS Forestale, dominatori delle prime edizioni del Trofeo ed in terza piazza la Recastello Radici Group, con Luciano Bosio a chiudere in 36'13". Al quarto posto si piazza la società organizzatrice, il G.S. Orobie, con Alex Baldaccini in ultima frazione che conclude in 35'17", andando così a scavalcare l'Atl. Valli Bergam. B, che schierava Mario Poletti in ultima frazione (36'28"). Nella top ten anche CSI Morbegno (Sansi, Peyronel, Leoni), G.S. Orobie B (Massimiliano Rocca, Gianfranco Baldaccini, Pier Alberto Tassi), GP Talamona (Ciaponi, Mazzoni, Fracassi), GP Santi Nuova Olonio (Paragoni, Gerna, Barona) e GS Valgerola Ciapparelli (Della Torre, Tarabini, Volpi).

Per noi altre tre staffette in gara:

17° G.S. Orobie C (Alex Scandolera, Giampietro Foppolo, Giorgio Rovelli);

27° G.S. Orobie D (Demetrio Ricci, Marco Salvi, Giancarlo Invernizzi);

33° G.S. Orobie E (Fabio Chindamo, Flaminio Belotti, Mauro Milesi).

 

Gara femminile con partenza alle ore 9.10 e 19 atlete al via, al comando si porta Maria Grazia Roberti, che via via prende il largo facendo gara solitaria, a contendersi il secondo posto Monica Morstofolini (Jaky-Tech), vincitrice dello scorso anno, Angela Serena (Atl. Vallecamonica) ed Alice Gaggi (GS Valgerola), con Morstofolini che la spunta di poco su una sorprendente Gaggi e su Serena.   

 

Nella classifica di società maschile, vittoria dell'Atl. Valli Bergamasche, sul G.S. Orobie e sul CSI Morbegno.

In quella femminile primo il GS Valgerola Ciapparelli (Gaggi, Trotti), seconda la Jaky-Tech (Morstofolini, Mazzucchelli) e terzo il GP Talamona (Bonacina, Zucchi).